Teatro Verdi. Stagione di prosa

Teatro Verdi. Stagione di prosa

Il Teatro Stabile del Veneto co-produce con gli Stabili di Torino e Genova la prima versione teatrale di uno dei più importanti romanzi del secondo ‘900. Scritto da Umberto Eco, qui adattato da Stefano Massini per la regia di Leo Muscato, è stato tradotto in 47 lingue, mentre la sua versione cinematografica di Jean-Jacques Annaud è diventato un successo planetario. Siamo nel 1327, in pieno medioevo: frate Guglielmo da Baskerville, noto per il suo grande acume deduttivo, viene inviato in missione diplomatica presso una remota Abbazia. Qui si trova a dover investigare su una serie di misteriosi delitti. Un giallo complesso da svelare, ricco di risvolti inaspettati e di continui colpi di scena.

TEATRO STABILE DI TORINO - TEATRO NAZIONALE
TEATRO STABILE DI GENOVA
TEATRO STABILE DEL VENETO - TEATRO NAZIONALE
IN ACCORDO CON
GIANLUCA RAMAZZOTTI PER ARTÙ
E CON
ALESSANDRO LONGOBARDI PER VIOLA PRODUZIONI

CON IL SOSTEGNO DI FIDEURAM
Di: Umberto Eco
Versione teatrale di: Stefano Massini
Regia e adattamento: Leo Muscato
con (in ordine alfabetico): Eugenio Allegri, Giovanni Anzaldo, Giulio Baraldi, Renato Carpentieri, Luigi Diberti, Marco Gobetti, Luca Lazzareschi, Daniele Marmi, Mauro Parrinello, Alfonso Postiglione, Arianna Primavera, Franco Ravera, Marco Zannoni
Scene: Margherita Palli
Costumi: Silvia Aymonino
Luci: Alessandro Verazzi
Musiche: Daniele D’Angelo
Video: Fabio Massimo Iaquone, Luca Attilii

Il nome della rosa di Umberto Eco è pubblicato da Bompiani
Turni in abbonamento:
Turno B mercoledì 7 febbraio ore 20.45
Turno C giovedì 8 febbraio ore 20.45
Turno D venerdì 9 febbraio ore 20.45
Turno E sabato 10 febbraio ore 20.45
Turno F domenica 11 febbraio ore 16.00
Durata: 2h 35’ con intervallo

Teatro Verdi | H. 16:00
Padova  
07/02/2018 - 11/02/2018