CA' BIGOLIN

CA' BIGOLIN

Sulla destra della scuola secondaria di primo grado "M. Cesarotti", al civico 7 di Via Cesarotti, si apre un lungo viale di pini mediterranei che conduce ad un austero edificio a pianta quadrata disposto su due piani, Ca' Bigolin. Sulla scorta di un'attenta indagine storico-artistica è emerso che l'edificio venne ricostruito dalla nobile famiglia padovana dei Bigolin attorno al 1540. Originariamente la facciata principale era quella rivolta al fiume, nobilitata dal portale che presenta due figure di giganti in pietra tenera corrose dal tempo e dagli agenti atmosferici; all’epoca non era soffocata come oggi dall'argine, frutto di una sistemazione idraulica dei primi decenni dell'ottocento. All'interno è un prezioso ciclo di affreschi con scene allegoriche, opera di Lambert Sustris, pittore olandese attivo a Padova negli anni 40 del secolo XVI. A poca distanza dal palazzo si trova una bella barchessa a pianta rettangolare a cinque archi rivolti a sud; fino ad un paio di decenni fa fu in parte utilizzata come abitazione.

Ville Castelli Piazze e Giardini Storici
Via Cesarotti, 7
35030   Selvazzano Dentro   (PD)