• IT
  • EN
  • FR
  • DE

Castel San Zeno Mastio di Ezzelino

Castel San Zeno Mastio di Ezzelino

La cinta muraria, dalla caratteristica tinta calda che assume e riflette le sfumature dell'ambiente circostante, si snoda, ancora oggi intatta, per circa due chilometri. Completano la cinta due imponenti fortificazioni, Castel San Zeno con il mastio di Ezzelino (ora sede del Museo Civico) e la Rocca degli Alberi, vero gioiello di architettura militare edificata in soli due anni nel 1360 per ordine di Francesco I il Vecchio da Carrara, sede dell'ostello della gioventù, temporaneamente chiuso.

Già citato nei documenti prima dell’anno 1000, il Castello di San Zeno deve le sue forme attuali principalmente agli interventi eseguiti intorno alla metà del XIII secolo per volere di Ezzelino da Romano: successivamente il manufatto viene ripetutamente rimaneggiato ed ampliato, divenendo anche deposito di canapa in epoca veneziana e caserma durante la dominazione asburgica. L’elemento architettonico di maggior rilievo del Castello di San Zeno è indubbiamente il poderoso mastio di epoca ezzeliniana, alto 44 metri.

Nel Vallo della Rocca degli Alberi, ogni anno, nella prima domenica di settembre, si corre il Palio, secondo lo statuto del 1366, spettacolare sfida di abilità e di coraggio fra dieci comuni del Montagnanese.

Ville Castelli Piazze e Giardini Storici
Castel S. Zeno Mastio di Ezzelino
Montagnana   (PD)  
Tel: 0429 81320 ufficio turistico iat di Montagnana
Fax: 0429 81320 ufficio turistico iat di Montagnana


Orario invernale: 
26.10-31.3: martedì 15-18, mercoledì, giovedì, venerdì sabato 9.30-12.30, 15-18, domenica e festivi 10-13, 15-18
Orario estivo: 
01.04-25.10: martedì 15-18, mercoledì, giovedì, venerdì sabato 9.30-12.30, 16-19, domenica e festivi 10-13, 16-19
Chiusura: 
lunedì, 25.12, 01.01
Note visite: 
Biglietti: € 1,50