Monastero Benedettino San Daniele

Monastero Benedettino San Daniele

L'impianto originario è del 1086, opera dei Benedettini della Basilica di Santa Giustina di Padova. Fu soppresso per decreto della Repubblica di Venezia, nel 1771 e, venduto a privati, venne trasformato in villa. Dal 1948 ospita nuovamente una comunità di religiose, le monache benedettine esuli da Fiume dopo l'annessione di questa da parte dell'ex-Jugoslavia. Attualmente è possibile visitare la splendida chiesa a pianta centrale, in stile barocco, realizzata dall'architetto Francesco Muttoni. All'interno sono conservati una tela con la Natività di Gesù attribuita a Palma il Giovane e l'antico coro ligneo del Seicento protetto da una cancellata in ferro. A destra della chiesa sorge il monastero con la terrazza Belvedere, da cui si possono ammirare i Colli Euganei e i locali interni ovvero le numerose sale costruite nel periodo in cui l'edificio era adibito a villa: la sala del fuoco, degli stucchi, gialla, verde e rossa.

Luoghi della Fede
Monastero Benedettino San Daniele
Via San Daniele, 50
35031   Abano Terme   (PD)  
Tel: 049 8669149


Autobus: 
T
Orario invernale: 
10-12 e 15.10-17.30
Orario estivo: 
10-12 e 16-1815.10-17.30
Chiusura: 
domenica