Oratorio di San Giorgio

Oratorio di San Giorgio

Fatto erigere nel 1377 come mausoleo di famiglia da Raimondino Lupi di Soragna, prode condottiero al servizio dei Da Carrara, l'oratorio fu concluso nel 1384. La struttura architettonica, con volta a botte, così come il meraviglioso ciclo di affreschi realizzato da Altichiero da Zevio tra il 1379 ed il 1384, ricordano la cappella degli Scrovegni. A differenza di quest'ultima però nell'Oratorio di S. Giorgio tutto è più grandioso: gli spazi, le figure, le architetture e gli elementi della natura che fanno da sfondo alle scene. Le pareti sono decorate con le storie dei santi cari alla famiglia committente: S. Caterina d'Alessandria (parete destra), S. Lucia (parete destra in basso) e San Giorgio (parete sinistra). In controfacciata e sulla parete di fondo sopra l'altare si ammirano le scene degli eventi salienti dalla vita di Cristo.

 Visita anche la scheda della Scuola del Santo

 

 

Monumenti
Oratorio di San Giorgio
Piazza del Santo
35123   Padova (PD)   (PD)  
Tel: 049 8225652


Autobus: 
TRAM, 2 (Bus dell'Arte), 3, 13, 16, 18, A/M/T
Orario invernale: 
28.10-30.03: 9.00-12.30 14.30-17.00
Orario estivo: 
31.03.-27.10.: 9.00-12.30 14.30-19.00
Note visite: 
L'accesso e' sospeso in occasione di celebrazioni religiose. Biglietto: € 3 intero € 2,50 ridotto (se abbinato a Scuola del Santo € 5 intero € 4 ridotto)