Padova città della scienza

Nella Città del Santo la scienza è alla moda: la prima auto (Enrico Bernardi), il primo pianoforte (Bartolomeo Cristofori), il primo trapianto di cuore (Vincenzo Gallucci), il primo contestatore di Einstein (Tullio Levi Civita, con 15 lettere inviate al collega americano per confutare un passaggio nella teoria della relatività), il primo Orto botanico universitario del […]

Un territorio da gustare

cucina

Negli anni Cinquanta, la classica gita domenicale dei padovani con la famiglia era rappresentata dai Colli Euganei, il mezzo di locomozione la Fiat 600. In tempi piuttosto veloci è nata l’accoppiata passeggiatina pomeridiana più spuncioni. Molte famiglie di Teolo, Vo, Castelnuovo, Torreglia & dintorni verdeggianti ospitavano nei loro cortili i primi clienti, preparando loro uova […]

Padova set del grande schermo

Da Castelli in aria (1939, regia di Augusto Genina con Vittorio De Sica a Sulle mie spalle (2020, di Antonello Belluco) i film girati a Padova e provincia sono complessivamente una quarantina, un numero decisamente notevole, che ancora una volta testimonia la poliedrica natura della città veneta, aiutata dalla bellezza delle location scelte e dai […]

Padova da bere

vino

Il primo “giro” lo offre uno, il secondo giro è pagato dall’altro. E non finisce quasi mai 1-1, ovvero un bicchiere a testa, ma sempre rispettando spontaneamente il criterio di pagamento “uno alla volta”. Una simpatica tradizione, favorita dalla atmosfera familiare delle varie location (le Piazze, sotto il Salone…). Il valore sociale del bere in […]

I Musei Civici di Padova

Partiamo dal Museo Archeologico all’interno del Museo Eremitani, che conserva reperti archeologici di epoca paleoveneta, pre – romana e romana e ospita una sezione egizia che fu incrementata dalle scoperte archeologiche dell’esploratore padovano Giovan Battista Belzoni (1778-1823). Il percorso museale ci conduce al Museo di Arte Medioevale e Moderna, con opere realizzate dal ‘300 all’800 […]

Padova città della musica

Non tutti sanno che l’inventore del pianoforte, Bartolomeo Cristofori (1655-1732), era padovano. Non è sicura la datazione del primo strumento, ma compare in un inventario dei de’ Medici nel 1700 con un nome ancora provvisorio: arpicimbalo di nuova inventione, che fa il piano e il forte. Cristofori fu il primo a costruire una meccanica che […]