MUSME – Museo di storia della medicina

Musei e gallerie d'arte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il Museo è allestito nel quattrocentesco palazzo sede del primo ospedale cittadino: fu in questi locali che, per la prima volta al mondo, gli studenti di medicina iniziarono ad apprendere e applicare la pratica clinica direttamente al letto dei malati, gettando le basi del moderno approccio didattico. L’ospedale di San Francesco fu attivo per quasi quattro secoli, fino al 29 marzo 1798, quando fu sostituito dal nuovo ospedale Giustinianeo voluto dall’allora vescovo Nicolò Giustiniani.

Quattro sale sono dedicate alla nascita e allo sviluppo delle scienze mediche, cominciando con l’anatomia e la fisiologia, per scoprire come è fatto e come funziona il corpo umano, e chiudendo con i motivi per cui si ammala e come intervenire, la patologia e la terapia.

Ai reperti antichi messi a disposizione dall’Università di Padova, dai Musei Civici, dall’Azienda Ospedaliera e dall’ULSS16, si affiancano exhibit interattivi, video e giochi multimediali, ideati per chiarire i temi trattati nelle sale. Splendidi libri antichi, normalmente inaccessibili al pubblico, sono qui “sfogliabili” virtualmente; giochi a diversi livelli di difficoltà insegnano la corretta anatomia del corpo umano, il lessico medico, l’associazione tra patologie e agenti patogeni; pannelli interattivi incoraggiano il visitatore a ragionare sui temi affrontati, sia in termini di conoscenze storico-scientifiche sia in riferimento alla propria salute.

Il Museo si conclude con un grande Teatro Anatomico moderno e due sale dedicate alle esposizioni tematiche temporanee.

sabato, domenica e festivi: 9:30 – 19:00
ultimo ingresso alle ore 18:15

da martedì a venerdì: chiuso

chiuso: lunedì non festivi, 25 dicembre, 1 gennaio

Via San Francesco, 94, Padova
(0039) 049658767

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.