La Forma e il contenuto

14 - 17 SET 2022
Mostre e festival
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Presentazione, organizzazione e cura del Critico d’Arte e Curatrice Maria Palladino.

Inaugurazione Sabato 14 Settembre ore 18:00

Il progetto espositivo nasce dall’incontro inaspettato e casuale, fra la curatrice della mostra e il giovane fotografo Borys Dolgopolsky. Dallo scambio di idee, impressioni ed esperienze si origina il primo nucleo ideale del concept della mostra: la forma intesa come apparenza visibile, impressione o guscio esterno delle cose, quella realtà considerata nelle culture orientali quale “velo di Maya” illusorio e fittizio, per cui, allo stesso modo che nella “caverna di Platone” rimane indicibile e inconoscibile la vera e ultima essenza delle entità che ci attorniano.

Borys Dolgopolsky, giovane fotografo ucraino, esprime attraverso il suo particolare e sensibile uso della luce nella fotografia analogica, il concetto dell’inafferrabilità dell’essenza intrinseca delle cose, degli oggetti e degli esseri.

Steve Magnani, in pittura, esplora la qualità perfettibile dello spirito dell’uomo, traendo ispirazione dai testi sacri indiani delle Upanishad e dei Veda, come dalle forme simboliche significanti ed evocative della geometria sacra.

Alfredo Baracco, scultore e artista padovano, è attivo dagli anni ’50 del ‘900. Allievo dal 1952, per cinque anni, dello scultore Paolo Boldrin dove apprende le varie arti della scultura, si forma allo stesso tempo da autodidatta.

tag:

Via san Martino e Solferino 5/7,,
+39 3341695479

Può interessarti anche

Giornate europee del Patrimonio 2022

Festa dello Sport 2022

Armonie di Vie – Villa del Conte

Loreggia…a teatro

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.