L’arte medica. La scuola padovana e la medicina in Europa e nel mondo

28 NOV 2022
Fiere e congressi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’evento che il MUSME intende organizzare per il 28 novembre presso la propria sede di via San Francesco consiste nella presentazione di un libro, di un volume di grande interesse per il nostro museo. Si tratta, infatti, di medicina, di ieri e di oggi, di un tema che può vantare una storia assai attraente. Scritto da molti autori appartenenti alla Scuola medica padovana, esso apre una finestra sul futuro, sui nuovi orizzonti di salute ai quali tutti dobbiamo tendere con azioni anche non strettamente sanitarie. Il libro “L’arte medica. La Scuola padovana e la medicina in Europa e nel mondo”, a cura di Giovanni Silvano, Donzelli, Roma 2022, sarà l’oggetto delle riflessioni di due affermati storici della medicina: Gilberto Corbellini, della Sapienza Università di Roma e Paolo Mazzarello, dell’Università di Pavia. La medicina padovana saprà di certo stimolare sia le parole di presentazione dei due storici, sia le osservazioni che il curatore e, verosimilmente il pubblico, proporranno al dibattito.

Non poteva mancare, certo, un volume sulla secolare storia della Scuola medica padovana quando l’Ateneo celebra 800 anni di storia. L’insegnamento della medicina fu presente a Padova sin dalla prima ora, continuando senza soluzione di continuità fino a oggi. Un immenso sapere si è tramandato di generazione in generazione e un numero innumerevole di studenti ha trovato qui il luogo della propria formazione. Ricerca, cura e insegnamento hanno nei secoli contraddistinto la Scuola padovana in un’unità di intenti oggi assai viva nel Policlinico, nei Dipartimenti di scienze della vita e in enti di ricerca. Padova non è mai stata isolata nel mondo, anzi, reti di confronto e collaborazione si sono intrecciate fino all’epoca più recente dapprima in Europa, poi, anche negli Stati Uniti e, infine, nel mondo. La ricerca scientifica, allora come oggi, non tollera confini. Il volume, che attesta questa straordinaria vicenda scientifica e umana allo stesso tempo, tratta con pari dignità e passione sia l’epoca d’oro della medicina a Padova, da Andrea Vesalio a Giovanni Battista Morgagni, sia la medicina contemporanea dalla metà dell’Ottocento a oggi. La Scuola medica padovana degli ultimi secoli è sempre stata ancorata alla migliore tradizione medica europea e statunitense. Il nostro sguardo sul passato ci consente di guardare al domani sulla base di un solido ottimismo.

Evento gratuito, la prenotazione è consigliata.

Info : https://www.musme.it/

tag:

Via San Francesco, 94, Padova
(0039) 049658767

Può interessarti anche

Il Trenino di Natale

Musei Gratis per Natale

Cantanatale

La vedova allegra

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.