Momenti di vita di Mauro Minotto

25 MAR - 18 APR 2022
Mostre e festival
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

In  mostra una settantina di scatti, rigorosamente in bianco e nero, tutti focalizzati sulle persone che Minotto ha ripreso nella loro quotidianità, durante il suo “percorso di ricerca” entro i confini regionali e nazionali, ma anche europei e oltre.
Dice Minotto che ogni persona incontrata “… è lo specchio di me stesso e quando fisso quel gesto o quella situazione penso che ciò che vedo fa parte del mio vivere quotidiano. Dietro ogni volto, ogni sguardo, c’è un vissuto che non conosco, ma che potrebbe essere il mio e nel mio agire c’è sempre il rispetto per chi incrocio nel cammino. Grazie a questa passione porto con me tanta umanità”.

Mauro Minotto
Nato a Padova nel 1954. Si dedica alla fotografia dal 1980, iniziando a sviluppare ed a stampare i primi rullini in bianco e nero. Partecipa a molti concorsi fotografici ottenendo spesso premi e riconoscimenti. E’ socio fondatore del Fotoclub “L’Immagine” di Cadoneghe (PD) di cui è stato per anni presidente. Nel 1995 incontra Giampaolo Romagnosi e Angelo Tassitano e insieme danno vita al gruppo “Mignon”. Nel 1998 espone una sua personale a Palermo, nella primavera del 2005 al Museo di Villa Breda a Padova e nel marzo 2008 espone una serie di immagini, sempre in bianco e nero, sul Cammino di Santiago de Compostela, presso la libreria Pangea di Padova. Scatta le sue fotografie con il metodo tradizionale analogico, realizzandone personalmente lo sviluppo e la stampa in camera oscura.

Esposizione realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova in collaborazione con il gruppo Mignon.

tag:

Via del Municipio, 1, Padova
(0039) 049 8204528

Può interessarti anche

Visita guidata al Parco Tergolandia: tra arte, storia e natura

L’occhio in gioco

Spritz Party

Cicloturistica Asolo – Jesolo

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.