Palazzo della Ragione e sotterranei

22 OTT 2022
Altro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

6° APPUNTAMENTO CICLO VISITE GUIDATE DELLA URBS PICTA

Il famoso Salone, centro nevralgico commerciale cittadino, si apre al nostro sguardo con un grandioso ciclo di affreschi a soggetto astrologico-astronomico di enorme bellezza ed affascinante mistero.

Il ciclo di affreschi è suddiviso in 333 riquadri, si svolge su tre fasce sovrapposte ed è uno dei rarissimi cicli astrologici medievali giunti fino ai nostri giorni. La stretta relazione tra le pitture e la funzione del luogo che le ospitava spiega la presenza delle varie figure di animali, a volte fantastici, che costituivano le insegne dei seggi del tribunale, alla cui funzione si collegano anche le allegorie della Giustizia, del Diritto, del Comune in Signoria e gli affreschi raffiguranti il Giudizio di Salomone e la scena di processo.

Nel Salone sono conservati la pietra del Vituperio, su cui i debitori insolventi erano obbligati a battere per tre volte le natiche, dopo essersi spogliati (la pratica è all’origine dell’espressione restare in braghe di tela), e il grande cavallo ligneo, restaurato e ridato al suo originale splendore, realizzato da Annibale Capodilista per una giostra e in seguito donato dalla famiglia alla città.

Scenderemo nei sotterranei del Palazzo in ambienti generalmente non accessibili, alla scoperta dei tesori nascosti sotto le botteghe cittadine. I recenti lavori di riqualificazione hanno messo in luce un interessante spaccato delle vicende edilizie che si succedettero, per lunghi secoli, in quest’area centralissima di Padova.

La visita offre un’immagine chiara e articolata della crescita stratigrafica della città dall’età romana sino alla costruzione del Palazzo duecentesco.

Prenota la tua visita

tag:

Piazza delle Erbe, Padova
(0039) 049 8205006

Può interessarti anche

Cantanatale

La vedova allegra

Il Natale canta la Pace in Ucraina

Incontro con l’Autore

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.