Patavium

31 AGO - 14 SET 2021
Mostre e festival
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La fotografa, ha puntato l’obiettivo sugli otto siti monumentali (Cappella degli Scrovegni, Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo agli Eremitani, Palazzo della Ragione, Battistero della Cattedrale, Cappella della Reggia Carrarese, Basilica del Santo, Oratorio di San Giorgio, Oratorio di San Michele) che custodiscono i cicli affrescati del XIV secolo recentemente riconosciuti dall’Unesco Patrimonio Mondiale.
Questi luoghi hanno fatto da sfondo ad allievi del Conservatorio “C. Pollini” di Padova, ripresi con i loro strumenti. Ne esce un originale e inedito ritratto della città che unisce arte, ritratto e musica.

Sandra Zagolin nasce a Piove di Sacco (PD). Dal 1996 fa parte del Fotoclub Chiaroscuro e dal 2008 ricopre la carica di Presidente. E’ iscritta alla Fiaf (Federazione Italiana) e alla Fiap (Federazione Internazionale) e dal 2010 partecipa a concorsi Nazionali ed Internazionali. Amante dei viaggi, predilige il reportage ma anche il ritratto, il paesaggio e l’architettura. Ha realizzato varie mostre personali in tutta Italia, come a Venezia, Torino, Ferrara, Prato, Palermo e alcune sue foto inoltre sono state esposte in diversi paesi del mondo e sono state pubblicate in riviste del settore come Touring club e Dove, Oasis, Fotonotiziario, Fotografia reflex.

tag:

Piazza dei Signori, 32, Padova
(0039) 049 8205051

Può interessarti anche

Il Giugno Antoniano

Gli 800 Segreti dell’Unipd

8×8 Otto storie per otto secoli Il Trecento

Mumble – Matematica a fumetti

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.