Pensieri Preziosi 17 | Gioiello devozionale

26 NOV 2022-5 FEB 2023
Mostre e festival
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Dal 26 novembre 2022 al 5 febbraio 2023 l’Oratorio di San Rocco accoglie la 17° edizione di Pensieri preziosi, importante rassegna internazionale del gioiello contemporaneo, dedicata quest’anno al Gioiello devozionale.

La mostra mette al centro un tema insolito quanto importante, divenuto centrale in questi due anni di pandemia: il tema della perdita, del ricordo, dell’affezione per chi non c’è più o è lontano da noi, per chi non è possibile incontrare o avere vicino, nel momento presente o per sempre.

L’Associazione Gioiello Contemporaneo, che ha promosso l’iniziativa, ha coinvolto orafi artisti provenienti da tutto il mondo chiedendo loro di realizzare un’opera ispirata al Gioiello Devozionale Contemporaneo, ossia un gioiello che custodisce una memoria affettiva, un sentimento di devozione, appunto, molto diffuso nella tradizione e, in passato, volto soprattutto alla devozione religiosa, al lutto o al sentimento amoroso (gioielli di età georgiana o vittoriana), ma che oggi si è voluto indagare nella prospettiva di una sensibilità contemporanea rispetto agli eventi del nostro tempo e alla realtà che ci circonda, come ha spiegato Mirella Cisotto Nalon, ideatrice della rassegna ed esperta di gioielleria contemporanea.

L’esposizione propone le opere di sessantanove artisti di provenienza internazionale, scelti fra i numerosissimi che hanno risposto al Bando di AGC, oltre a quelle dei sedici artisti invitati: Alejandra Solar, Arata Fuchi, Cristina Filipe, David Bielander , Helen Britton, Jivan Astfalck, Judy McCaig, Jurgen Eickhoff, Kadri Mälk Kazumi Nagano, Marianne Schliwinski, Ramon Puig Cuyàs, Sebastien Carrè, Silvia Walz, Stephen Bottomley, Tanel Veenre. I lavori esposti esprimono le diverse personalità di questi maestri orafi e raccontano storie, concetti, emozioni ma anche scelte tecniche e operative differenti, facendo emergere, attraverso interpretazioni interessanti e variegate, la sensibilità di ciascuno di fronte a un tema così delicato e complesso.

Mostra a cura di Mirella Cisotto Nalon, con la collaborazione di Maria Rosa Franzin di AGC – Associazione Gioiello Contemporaneo e su idea di Elena Alfonsi.

Informazioni
Ingresso libero

Orari: da martedì a domenica, 09:30-12:30 / 15:30-19
chiuso i lunedì non festivi, 25 e 26 dicembre e 1 gennaio

tag:

Via Santa Lucia, 59, Padova
+39 049 8753981

Può interessarti anche

Taste of Past & Art- Museo Eremitani

Giovedì della scienza- Il corpo al centro: arte e medicina

Visita guidata – Perché la memoria non cada nell’oblio

Fame mia, quasi una biografia

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.