Se non posso ballare

14 MAR 2022
Altro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Non è la mia rivoluzione è lo spettacolo teatrale ispirato a Il catalogo delle donne valorose di Serena Dandini.
Chiamate a gran voce con una citazione, un accento, una smorfia, una canzone, una strofa, un ricordo, una poesia, un gemito, una risata, o solo col nome, che a volte non serve aggiungere altro, entrano tutte felici: Mary Anderson, Lillian Gilbreth, Marie Curie, Olympie De Gouges, Tina Anselmi, Maria Callas e molte, molte altre, fino a farci girare la testa ed essere più di … cento! Una al minuto. Lella Costa, come un gran cerimoniere, le invita a entrare e balla con loro.
In scena donne intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese, che hanno lottato per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili, se non addirittura impensabili.
Donne valorose che seppure hanno segnato la storia contribuendo all’evoluzione dell’umanità, per uno strano sortilegio raramente vengono ricordate, con difficoltà appaiono nei libri di storia e tanto meno sono riconosciute come maestre e pioniere.

Biglietti: Intero € 12 – Ridotto € 10.
Riduzioni: Under 26 e over 65 anni.
Prevendita online su myarteven.it e vivaticket.com con relativi punti vendita.
Vendita il giorno dello spettacolo presso il Cinema Teatro Aurora dalle ore 19.30.

tag:

Piazza Europa, Campodarsego

Può interessarti anche

Il Coraggio di Essere: cinque donne, cinque storie

Fattorie didattiche. Giornata aperta

“Omaggio alla Primavera”

Il Cammino di Antonio

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.