URBS PICTA: Cittadella Antoniana

2 APR - 4 GIU 2022
Visite Guidate ed Escursioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questo itinerario, propone una visita guidata all’interno di alcuni dei luoghi più noti e amati della nostra città: la Basilica di Sant’Antonio, l’Oratorio di San Giorgio e la Scuola di Sant’Antonio (anche detta “Scoletta”).

Il percorso intende valorizzare in special modo alcune aree della Basilica legate all’arte pittorica del Trecento e all’arte scultorea rinascimentale.

Ci soffermeremo sulle evidenze pittoriche trecentesche presenti sia all’interno della Chiesa che nell’adiacente Oratorio di San Giorgio: luoghi in cui il pittore fiorentino Giotto e i cosiddetti “pittori giotteschi” Giusto de’ Menabuoi e Altichiero da Zevio, ci regalano ancora oggi superfici pittoriche ricche di colore; luoghi in cui lo stile narrativo unico, naturale e coinvolgente propone ai nostri occhi vicende e gesta di Santi e uomini di fede.

Accanto all’Oratorio di San Giorgio, sul sagrato della Basilica, nel 1427 fu costruita la Scoletta del Santo, sede dell’ Arciconfraternita di S.Antonio. La sala superiore è cinquecentesca ed è decorata da affreschi di celebri pittori che narrano i miracoli di Antonio da Padova.

Tra questi si distinguono i tre capolavori di Tiziano Vecellio: “Il miracolo del neonato”, “Il miracolo del marito geloso…” e quello del “piede tagliato”. Queste opere della giovinezza di Tiziano colpiscono profondamente per l’intensità del colore che è capace di produrre un’emozione visiva che scatena una reazione morale; di questa, S. Antonio si fa garante con la potenza della sua fede e la forza dei suoi miracoli.

Un piccolo edificio che contiene la grande pittura tonale veneziana che diventerà protagonista della storia dell’Arte del Rinascimento.

tag:

Piazza del Santo, Padova
(0039) 0498225652

Può interessarti anche

Gran Tour in bici dell’Alta Padovana

Festa della Pizza 2022

Giornate europee del Patrimonio 2022

Festa dello Sport 2022

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.