Venezia: tutti i colori di Leonio Berto

19 FEB - 3 APR 2022
Mostre e festival
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

In esposizione una serie di scatti su Venezia, realizzati da Leonio Berto nell’arco di vent’anni ed estratti dal suo immenso archivio fotografico. I punti salienti di una città straordinariamente atemporale e cangiante, sono cristallizzati in immagini decisamente seducenti.

Il soggetto viene restituito sempre governato da una proporzionata quadratura geometrica, come in una ripresa settecentesca o in un dipinto prospettico partorito dalla mente fervida di Mantegna o dalla mano meticolosa di Piero della Francesca. Berto depura la lettura fotografica veneziana dei grandi maestri e ci accompagna attraverso un nuovo linguaggio alla composizione, alla forma e soprattutto al sapiente equilibrio delle vibrazioni cromatiche, che Venezia offre in tutte le stagioni. Ciò che maggiormente colpisce nelle riprese fotografiche di Berto è la freschezza dell’inquadratura mai alterata e mai manipolata.

Leonio Berto (Saonara, 1963-2019) inizia a fotografare nel 1996, a colori, sia in analogico che in digitale. Oltre ai riconoscimenti ricevuti e alle mostre realizzate, nel 1998 vince il premio copertina del calendario internazionale Nikon. Dal 2003 il gruppo Mignon ha promosso mostre personali e successivamente articoli e audiovisivi sul suo lavoro. Nel 2013 entra a far parte di Mignon, che promuove e produce il libro “Any Colour You Like” e le relative mostre; da allora inizia a dedicarsi anche alla fotografia analogica in bianco e nero.

tag:

Piazza dei Signori, 32, Padova

Può interessarti anche

La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

SOÑAMBUUULA: La notte delle zucche

Cambiscena – “C’è una volta 2022”

Visite guidate all’Oasi Rossato

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.