Vittorio Matteucci, Chiara Luppi e Padova Danza

28 AGO 2020
Cinema e teatro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Testi: Vittorio Matteucci
Coreografie: Valerio Longo
Musiche: Sergej Prokofiev e Federico Malaman
Voce narrante: Vittorio Matteucci
Cantanti: Vittorio Matteucci e Chiara Luppi
Danzatori: Compagnia Padova Danza
Direzione Artistica: Gabriella Furlan Malvezzi

“Purtroppo oggi la nostra società è afflitta da un male universale, che serpeggia tra uomini e donne. Un sentimento di frustrazione che nasce per motivi molteplici all’interno dei rapporti umani, cresce e troppo spesso si trasforma in violenza verso il prossimo. Il male non ha genere, si tratta di un’entità che s’insinua tra le persone e le attrae a sé con tecniche sottili. Nello spettacolo il male prende forma nel Lupo che in questo caso specifico è messo in scena da una donna, proprio per sottolineare la casualità di genere. Condivisione, fare comunità, confidare nel sentimento dell’amicizia sono le uniche possibilità per provare a difendersi da questi pericoli.” Valerio Longo

Biglietti:
Posto unico 15 Euro esclusi diritti di prevendita

Prevendite:
Padova Danza, Gabbia Dischi, Vivaticket (punti vendita e online)

Informazioni:
049.8827349 – 348.2947552
info@padovadanza.it

tag:

Piazza del Castello, 16, Padova (PD)
(0039) 342 1486878

Può interessarti anche

Padova Jazz al Pedrocchi

Circolo della Lirica di Padova

Visita guidata con l’archeologa

Egitto mania!

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.