Città Murate

The nucleus of the Museum of Este is owed to Vincenzo Fracanzani, magistrate of Este, who in 1834 decided to institute a collection initially called Civic Lapidary Museum. This location proved to be...

Padua, walls and gates

The Renaissance city of the first half of the '500 is almost entirely preserved, for a circuit of about 11 km. With 20 bastions and six gates.  

 

The Renaissance city was erected after Padua, in 1509 during the War of the League of Cambrai,

Padova Carrarese

In 1318 Giacomo Da Carrara started the political rise of the family becoming Defender and General Captain and thus paving the way for the Carrarese Lordship, that will endure, except for some brief interruption, until 1405. The Lords Da Carrara will be announced Princes and in the century of their rule they will engage to give the city a more modern, vibrant ad elegant look, making it one of their major European capitals of the fourteenth century.

Il complesso, cintato da un muro, è costituito da più corpi: la villa cinquecentesca, quella ottocentesca, gli annessi rustici, la cappella, i giardini interni, il brolo, il parco, la ghiacciaia. La...
La villa, inserita nel tessuto urbano, fu costruita intorno al 1566 in stile palladiano. Ha pianta rettangolare con facciata tripartita scandita da lesene con capitello corinzi in cotto; l’interno...
Edificio di impianto quattrocentesco, ospitava in epoca veneziana il Monte di Pietà. Nel '600 venne aggiunta la Loggia, con colonne di ordine dorico e un'articolata scalinata a balaustre. Oggi è sede...

Sulle tracce del Palladio: da Montagnana a Monselice

Palladio, grande genio nato a Padova, non ha lasciato nessuna opera nella sua città, anche se gli sono attribuiti il monumento funebre a Luigi Visconti alla Basilica di Sant'Antonio ed è documentata una sua consulenza tecnica per la costruzione di palazzo Mocenigo Querini-Nievo (ora Casa della Studentessa Meneghetti), mentre nel territorio padovano ha progettato, intorno al 1560, la villa Corn

Il Duomo di Santa Tecla viene costruito a partire dal 1690 su progetto dell ’ architetto Antonio Gaspari in sostituzione del precedente edificio chiesastico di origini paleocristiane distrutto dal...
Posta sul colle che domina Este, la villa viene fatta erigere dalla famiglia Contarini, forse su disegno del grande architetto Vincenzo Scamozzi. L appellativo “del Principe” è legato ad un fatto...
Nel corso della seconda metà del Cinquecento la famiglia Mocenigo, divenuta proprietaria del Castello di Este, promuove la costruzione della propria residenza all’interno del recinto fortificato: la...

Pagine