Poenta e Renga

26 MAR 2023
Tradizioni e cibo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“Poenta e renga” in Ghetto a Padova: le trattorie presenti daranno il loro contributo nel preparare questa leccornia, proporranno uno o piu’ piatti di vecchie ricette con l’aringa. Piatto tipico veneto, a base di pesce e polenta che faceva parte della tradizione povera contadina.

Ricordo dei racconti della nonna. Una volta all’ anno si preparava questo piatto prelibato.

Una grande festa a cui sono invitati tutti: la renga sotto sale, cotta, preparata, lasciata sott’olio di oliva con delle spezie, accompagnata dalla polenta brustolita.

Chi non ricorda il bellissimo film “L’albero degli zoccoli’ di Olmi che descriveva la poverta’ e la fame nelle campagne dove si mangiava solo polenta e si toccava l’aringa, appesa ad un filo, per insaporirla.

Lungo le vie del Ghetto Ebraico di Padova, via San Martino e Solferino, via Soncin, e lungo via Barbarigo e via Vescovado – nel primo tratto a partire dal negozio di “Dischi 23” fino ad arrivare al negozio Strazzacappa – ci saranno dei punti di ristoro per degustare questo piatto assieme al vino dei Colli Euganei.

La storia insegna che negli anni ’50, il dopoguerra, un gruppo di amici, commercianti che operavano nel Ghetto Ebraico di Padova,  decisero di organizzare una Festa denominata  “Poenta e renga” in cui ognuno offriva qualcosa.

Un grande successo che si ripetera’ per circa 70 anni, visto che la manifestazione si svolgeva ogni anno a novembre,  sospesa da circa due anni a seguito del Covid e per l’impossibilita’ da parte dei vecchi organizzatori di continuare a organizzarla.

Gelosi delle nostre tradizioni, del territorio, della cultura popolare, della nostra storia, abbiamo pensato di rioganizzarla e di proporla ogni anno.

tag:

PADOVA
(0039) 3393584818

Può interessarti anche

Portello Segreto- I Luoghi del Sapere

Planetario di Padova

Racconti della Natura: Il dubbio e il desiderio. Eva Mameli Calvino

Sherwood Festival

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.