“Esprit Libre” a Villa Molin

8 MAG 2022
Visite Guidate ed Escursioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La magia degli abiti sontuosi ricchi di trine e merletti animerà per un giorno Villa Molin.
Sotto la volta affrescata, tra gli stucchi, tra i salotti e tra i viali del parco torneranno a rivivere i fasti del ‘700.

A Villa Molin sarà possibile ammirare il Gruppo storico Esprit Libre 700 che, con tableau vivant arricchirà le visite guidate trasportandovi in un’altra dimensione, sarete catapultati nei fasti del 700 e potrete ammirare il trascorrere di una giornata tipica della vita dei nobili veneziani in una vacanza estiva. 
   
Nel boudoir verrà ricreata la scena di vestizione e toelettatura di una dama del XVIII secolo

La mezzo soprano Elena Laviano eseguirà un repertorio barocco nel salone al piano nobile della villa.

Situata in una posizione ideale la cinquecentesca, Villa Molin si staglia sullo sfondo dei colli Euganei e si specchia sulle acque del Bacchiglione con monumentale eleganza.

Deve il suo nome all’ambasciatore della Repubblica Veneta Nicolò Molin, che nel 1597 commissionò al celebre architetto Vincenzo Scamozzi la progettazione di una villa nella quale trascorrere i mesi estivi. Lo spettacolare interno è uno scrigno di opere d’arte, dove rinascimento, barocco e neoclassicismo convivono armoniosamente. La planimetria, dalla straordinaria coerenza geometrica, è basata sulla forma del quadrato, che determina la struttura sia della villa che della sala centrale. Il piano terra si articola in sale angolari raccolte attorno alla stanza centrale, dotata di una virtuosistica volta ribassata. Lo scalone monumentale porta al piano superiore, dove si apre un magnifico salone a tripla altezza, interamente affrescato e con vestiboli che offrono viste diverse sui quattro punti cardinali.  Dal volume della villa si stacca la loggia con colonne ioniche: una vera e propria sala aperta, una sorta di belvedere da cui ammirare il parco.
All’esterno, alberi secolari incastonano il maestoso giardino all’italiana, tra laghetti, ruscelli e ponti.


Programma della giornata 

apertura ore 10.30-18 visita guidata ore 11.00 – 15.00 – 15.30 – 16.30

ore 11.30 VESTIZIONE E TOILETTE DI UNA DAMA

ore 13.00 LE DAME GUSTANO IL PIC NIC NEL PARCO

ore 16.00 ESIBIZIONE DI UNA MEZZOSOPRANO

ingresso con videoguida € 12,00 ingresso con visita guidata € 15,00

gratuito fino a 7 anni, ridotto 8-15 anni € 8,00

MARENDIN DOLCI IN STRADA sarà presente nel parco nel pomeriggio con le torte della tradizione

Clicca il link del programma completo

tag:

Via Ponte della Cagna, 106, Padova
(0039) 333 2557510

Può interessarti anche

Fattorie didattiche. Giornata aperta

“Omaggio alla Primavera”

Il Cammino di Antonio

Aperitivo al Museo Palazzo Zuckermann

Resta in contatto

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sugli eventi e le attività della città di Padova.